skip to Main Content

possiamo leggere per qualcuno, per un pubblico dal vivo,  possiamo registrare dei supporti. Possiamo leggere per noi per nostro piacere, perché leggere a voce alta e un bel gioco. Certamente è utile che ci facilitiamo il compito e quindi che abbiamo un setting preparato in un certo modo. La cosa che può sembrare più banale ma che è assolutamente utile è l’illuminazione: dobbiamo avere sufficiente luce per leggere.

Un’altra cosa importante è la postura che noi abbiamo. Questo perché il nostro fiato in uscita, la nostra ispirazione, è quella che forma la voce.
Non è questa la sede per raccontarvi come si emette la voce però potete capire che se noi assumiamo una posizione troppo ingobbita, contratta non comoda, la lettura è affaticata.

Un’altra cosa da ricordare è il fatto di preparare una lettura, soprattutto se dobbiamo leggere per qualcuno; quindi preparare una lettura significa decidere che taglio dare a questa lettura, dove fare le pause, dove prendere i fiati e tutte e tutte quelle competenze che via via si imparano. Le quali cose possiamo ricordare se siamo molto bravi ma possiamo anche facilitarci il compito segnando sul testo con una matita i punti salienti ad esempio: qui accento questa parola, qui mi fermo, qui devo respirare eccetera

×Close search
Cerca
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages